stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
logo del comune
Città di Morozzo
Stai navigando in : Le News
RecuperiamOLI - Raccolta olio alimentare esausto

Ci siamo mai chiesti come viene smaltito l’olio alimentare esausto sul nostro territorio? E il residuo post consumo, quanto è inquinante e che impatto puó avere sull’ambiente?

A queste e molte altre esigenze risponderà il progetto "RecuperiamOli", promosso dalla MPoli sul territorio del consorzio CEC.

L’azienda albese si è aggiudicata nelle scorse settimane una gara promossa dal C.E.C. (Consorzio Ecologico del Cuneese) per la raccolta e la valorizzazione degli oli vegetali esausti.
Il progetto prevede che gli oli prodotti nelle nostre cucine, vengano raccolti e trasformati in quella che in gergo tecnico viene definita "materia prima seconda".

E quindi, quello che nello stabilimento di Piobesi è entrato come un rifiuto, dopo ne uscirà come una materia utile a creare prodotti industriali quali: biocarburanti, saponi e lubrificanti.
L’olio vegetale esausto puó essere conferito, in bottiglie di plastica chiuse, negli appositi contenitori che sul territorio morozzese sono posizionati presso:

-    Morozzo, Via Luciano Eula vicino alla scuola materna;

-    Frazione Trucchi, piazzetta a lato della Chiesa Parrocchiale;

-    Frazione Riforano, parcheggio pubblico fronte campetto da calcio;

-    Frazione Consovero, parcheggio pubblico retro Chiesa Parrocchiale

   Le news
Comune di Morozzo - Via Bongioanni, 4 - 12040 Morozzo (CN)
  Tel: 0171.772001   Fax: 0171.772477
  Codice Fiscale: 00511010043   Partita IVA: 00511010043
  P.E.C.: comune.morozzo@multipec.it   Email: protocollo@comune.morozzo.cn.it
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento